Perché Olly?

Da una storpiatura, ovviamente, del mio cognome.

Poi, Olly spesso sta in cucina, per cui il suo forno è il suo regno.

Lì mi piace stare, imbrattare, sporcarmi, sfogliare, cliccare e poi mettere a posto tutto, come se niente fosse successo!

Non mi piacciono le ricette con troppi ingredienti e passaggi complicati, quelle vanno bene per i giorni di festa; cerco la semplicità, pochi ingredienti a portata di mano, facili da reperire, veloci da assemblare, cose a portata di tutti, per tutti i giorni. Non perché credo che bisogna essere chef provetti per certe ricette, ma perché bisogna essere realisti e adattarsi ai tempi e alle risorse che si hanno a disposizione. Solo così si può fare qualcosa tutti i giorni e non adattarsi e arrendersi ai cibi pronti e alla loro qualità.

Parto da ricette semplici, che mi ispirano, con ingredienti che ho in casa, e cerco di adattarle al mio stile di vita: cerco di evitare zucchero e farine raffinate. Tutto qui. Per questo troverete integrale e miele ovunque, condimenti solo a crudo, poco sale, tanta frutta e verdura. E ovviamente qualcosa riesce bene, qualcosa no e verrà sottoposto a revisione o cestinato per sempre. Niente di male!

Il forno di Olly è sempre aperto!

2 pensieri su “Perché Olly?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...